Facciamo aria per favore . ” conoscenza delle facciate ventilate “.

Gli Eco bonus non consentono solo di coprire  la superficie del condominio con un materiale isolante . Un’altra strada è  utilizzare il sistema delle facciate ventilate.  Difendono l’esterno e possono migliorare l’aspetto dell’edificio. E’ ormai assodato , infatti , che le pareti ventilate producono risparmio energetici consistenti . Difendere i muri oggi è una priorità che permette di abbassare i consumi energetici in modo consistente e se queste soluzioni  sono abbinate alla sostituzione anche delle finestre , porte  , si può arrivare a ridurre l’impatto economico dei costi di riscaldamento e raffrescamento di oltre il 60% , con un notevole risparmio in bolletta con la possibilità di recuperare l’investimento in pochi anni , grazie anche agli eco bonus. Le pareti ventilate , che sono alternative al classico isolamento a cappotto , sono una tecnologia conosciuta fin dall’antichità e che trova oggi soluzioni innovative nell’uso di materiali e sistemi integrati all’involucro edilizio  con caratteristiche di isolamento termico e acustico che pongono questo sistema in diretta concorrenza con la realizzazione del classico Termo Cappotto .

La tecnologia delle pareti ventilate è una tecnologia a secco, che prevede l’utilizzo di sistemi costruttivi che rivestono le facciate esterne mediante l’istallazione di lastre di vario tipo , utilizzando sistemi di sospensione e di fissaggio di carattere meccanico . Ciò che si crea con questi sistemi è una intercapedine , che  se adeguatamente dimensionata  consente un duplice vantaggio.  l’inserimento di pannelli termo isolanti a contatto con la parete dell’edificio , al fine di coibentarla crea  una intercapedine che permette una adeguata circolazione dell’aria in senso ascensionale . Quindi  Si forma uno spazio vuoto di ventilazione, una sorta di camera d’aria che, grazie ai moti convertivi , genera un effetto di micro ventilazione. Ciò garantisce la traspirabilità dell’edificio e con l’utilizzo di adeguati isolanti si evita la generazione di ponti termici e si riduce la dispersione di calore in inverno. Si evita anche l’accumulo di calore  durante il periodo estivo , a vantaggio del contenimento dei consumi energetici e del benessere delle persone che abitano nell’edificio stesso. Le pareti ventilate dunque proteggono i muri dall’azione degli agenti atmosferici come : pioggia, vento, agenti inquinanti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *