Coprimuro: la posa in opera

Per ottenere un ottimo risultato è fondamentale che il posatore prenda in considerazione i seguenti punti:

  1. la progettazione  compreso di materiale ed eventuali lavorazioni necessarie;
  2. per incollare il coprimuro in marmoresina utilizzare colla Coprilastik prodotta da Coprimuro.net;
  3. la scelta del materiale per le fughe (materiale elastico);
  4. le fughe devono essere completamente libere e pulite, eventuali residui di colla tra le fughe comprometterebbero l’ancoraggio del prodotto;
  5. munirsi di livella;
  6. munirsi di secchio e cazzuola;
  7. munirsi di pennello o scopa per pulire il muro e le barre da eventuali residui di polvere;
  8. munirsi di nastro adesivo di carta;
  9. evitare la posa durante le ore di massima escursione termica (temperature consigliate +5°C – +25°C);
  10. verificare che il materiale sia conforme all’ordine.
  11. Coprigiunto in polietilene espanso a cellule chiuse adatto per riempire le fughe creando la base di appoggio per il silicone acetico da esterno.

 

Alcune immagini in sequenza del prodotto coprimuro che viene correttamente posato:

Per la corretta posa in opera, vedere il manuale della posa in opera

Usando questo sito, accetti l’uso dei cookies.

Accetto